Bastarda Nera

bastarda-nera

Birrificio: Birra Amiata

Nazione: Italia

Grado alcolico: 9,5%

Descrizione: Si presenta di colore nero impenetrabile con schiuma persistente di color cappuccino, cremosa e fine, dalla buona persistenza. Al naso è evidente l’aroma tostato e torrefatto, caffè, fave di cacao e note di caldarroste. C’è un bell’equilibrio tra tutte le componenti, senza che nessuna metta l’altra in disparte: si alternano caffè e tostature, vaniglia, liquirizia, fruit cake e rum; più in sottofondo qualche lieve sentore di mela e di salsa di soia. In bocca si presenta piena e rotonda, la rifermentazione fatta con miele di castagno ammorbidisce le tostature. Il corpo è medio, la birra è oleosa, morbida e gradevole al palato, con poche bollicine. L’acidità del caffè pulisce bene la bocca a fine sorso, permettendo di godere l’intenso retrogusto amaro di tostature, dove finalmente si manifesta una nota di caldarrosta, lievemente bruciata. L’appellativo “bastarda” scelto dal Birrificio Amiata non è tanto una scelta di marketing, ma piuttosto un legame con il territorio circostante, una caratteristica che hanno tutte le birre del produttore di Arcidosso (Grosseto). Bastarda Rossa è infatti una varietà di castagna del Monte Amiata (che ha anche il riconoscimento di Indicazione Geografica Protetta) che ha dato il nome alla prima – ed alla più famosa – birra alle castagne prodotta da Amiata. La Bastarda nera (con la sua variante Barrique) è una Imperial Stout prodotta con il 20% di farina di castagne, miele di castagno, fiocchi di frumento, malto ed una luppolatura di Hallertau Magnum, EK Goldings e Premiant.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...